La famiglia Cusmai

Qualità delle materie prime, stagionalità e semplicità delle ricette: l’attualità senza tempo di un modo di vedere e vivere il cibo, il lavoro, lo stare insieme.

È dagli inizi del 1900, da quando il nostro bisnonno Salvatore prese a condurre un uliveto nell’agro tra Andria e Cerignola, che la nostra famiglia si dedica alla coltivazione e alla lavorazione dei frutti di una terra allo stesso tempo esigente e generosa, dura e ingenua. Insomma, una passione. Salvatore, chiamava campanelli d’oro le sue olive. Da quei campanelli d’oro il nostro olio da cultivar autoctone: la robusta Coratina, la pregiata Peranzana e la delicata Ogliarola che porta nel nome il suo destino.

Oggi, la nostra famiglia è la nostra azienda. Siamo noi fratelli Nicola, Riccardo e Gianfranco, i nostri genitori Maria e Salvatore (nipote di quel Salvatore), i nostri zii Nunzia e Sabino, e la nostra indispensabile, irrinunciabile, nonna Grazia, con la sua memoria storica e il suo naturale saper fare.

Dall’olio extra vergine di oliva alla lavorazione del pomodoro, dalle olive da tavola ai sott’oli ci siamo aperti negli anni a nuovi prodotti, a nuove sfide, guidati da un senso forte della tradizione – salvaguardato dalla presenza della nonna Grazia – e da un desiderio di innovare, nelle ricette e nelle composizioni, mantenendo però tre principi fissi: la assoluta qualità delle materie prime, la loro stagionalità e la semplicità delle ricette.

Ogni nostro prodotto ha una storia semplice da raccontare. Dal seme al frutto, dalle potature alle concimazioni, dalla scelta dei campi alla raccolta alla lavorazione, lavoriamo per mantenere intatta la sua naturale sapidità per regalarti ad ogni assaggio un assaggio di questa terra felice, la Puglia: una grazia ricevuta.


Non perderti le novità

Iscriviti alla nostra newsletter per offerte esclusive e annunci speciali